I progetti Milano Smart Park# Segantini

Monitoraggio qualità dell’aria

Percorso 5 sensi

Conchiglia della Musica

Stanze verde e giocone

Oasi in città

Sana mente

Orti-Cibo-Salute

Valutazione d'impatto

Il verde urbano fornisce bei luoghi in cui vivere, cibo e protezione per molte piante e animali, contribuendo a mantenere e accrescere la biodiversità, e migliora il benessere dei cittadini favorendo anche l’interazione sociale.

Progetto Monitoraggio qualità dell'aria

Abbiamo progettato, e stiamo costruendo uno strumento che potremo posizionare nei parchi/giardini, nei Municipi, nelle scuole e nelle nostre residenze: per produrre rilevazioni da diffondere gratuitamente in rete, per interpretare i dati e capire la complessità dell’inquinamento atmosferico e per adeguare i nostri comportamenti e proteggere la nostra salute.

Abbiamo effettuato campagne di monitoraggio (invernale-estiva) della qualità dell’aria svolte in collaborazione con il Dipartimento di Scienze dell'Ambiente e della Terra (DISAT) dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca al fine di mostrare ai fruitori del parco nei seminari didattici la complessità del fenomeno dell’”inquinamento atmosferico” in relazione ai diversi periodi stagionali, all’ora del giorno per i diversi parametri investigati.

Risultati:

Abbiamo creato e stiamo sviluppando una rete di monitoraggio della qualità dell'aria, con altre associazioni, scuole , Istituzioni pubbliche e cittadini, proseguendo  così in gruppo l'attività  di "Monitoraggio”. La realizzazione e la gestione della rete di centraline e del relativo sito è il risultato di queste progetto.

Costruzione e realizzazione:

Associazione Parco Segantini onlus (APSo)

Wondermade

Istituto Tecnico Feltrinelli

DISAT-Università degli Studi di Milano-Bicocca

Progetto Conchiglia della musica

Volevamo mettere a disposizione della città un piccolo auditorium all’aperto dedicato all’ascolto e alla creazione di musica all’aperto con un percorso dei suoni e una programmazione annuale di eventi musicali e culturali. 

Abbiamo incontrato difficoltà insuperabili dopo aver realizzato e fatto approvare il progetto sia sul piano amministrativo che collaborativo degli enti contattati per la gestione dell'attività musicale.

Risultati:

Il progetto non è stato realizzato.

Per saperne di più

Progetto OasinCittà

UN’AREA NATURALISTA IN AMBITO URBANO
Ampliamento e piantumazione dell’”OasInCittà”, l’area naturalistica di 15mila mq quadrati, lungo la roggia Boniforti, che sarà finalizzata e gestita in collaborazione con il Centro di Forestazione Urbana – Italia Nostra, per avvicinare sempre di più le persone alla natura e stimolarle nella collaborazione volontaria dei lavori di ampliamento e manutenzione e completare al suo interno il “percorso dei 5 sensi”.

Risultati:
Abbiamo iniziato asportando dall’alveo e dalle sponde camionate di rifiuti di ogni genere. Abbiamo proseguito piantumando e curando nell’area limitrofa un migliaio di arbusti idonei a costituire l’habitat protettivo di tante specie di animali che già nei decenni di abbandono avevano trovato rifugio in
quella specie di giungla. Abbiamo ottenuto la riapertura della chiusa e
l’acqua del Naviglio Grande - dopo decenni di assenza – è tornata nella Roggia.

Sì che è possibile portare a compimento la creazione di quell’area naturalistica che noi chiamiamo OasInCittà, un progetto che fin dall’inizio si avvale del know how e della collaborazione di Italia Nostra.

Si sono create delle banchine in cui mettere a dimora diverse specie igrofile (canneto, giuncheto e cariceto), che favoriranno il ritorno di una fauna di uccelli, anfibi e invertebrati e per il percorso dei visitatori.

Una parte dell’oasi che costeggia il parco è stata dedicatata “riserva naturalistica integrale”, piantumata a cespugli e arbusti autoctoni, visitabile nell’ambito di eventi e visite guidate. L’area limitrofa è un boschetto attraversato da un sentiero di visita.

Per saperne di più

Costruzione e realizzazione:

Associazione Parco Segantini onlus (APSo)

Centro di Forestazione Urbana – Italia Nostra

Progetto Orti-Cibo-Salute

CITTADINI CONSAPEVOLI E SANA ALIMENTAZIONE

In due anni i volontari degli OrtiMisti del Parco Segantini sono arrivati a una produzione abbondante, diversificata e di soddisfazione di svariati tipi di ortaggi.

Abbiamo voluto fare un passo in più: comprendere il ruolo fondamentale del cibo e i suoi stretti legami con la salute, l’ambiente, la società e l’ economia e capire, che noi, consumatori, svolgiamo un ruolo molto importante. Tutti mangiamo e non solo, abbiamo anche una connessione speciale con il nostro mangiare tradizionale. Cioè, il cibo può avere un ruolo fondamentale nell’integrazione e la valorizzazione delle diversità culturali e biologiche.

Risultati:

Abbiamo organizzato degli incontri con esperti in diversi aree del sistema alimentare, per parlare di salute (Prof. Berrino), microbioma (Dott.ssa Peano), negozi virtuosi (Giuseppe Zen), mangiare bene (Carlo Casti), comunità (Alice Delcourt), geografia del cibo (Prof. Mario Casari), biodiversità in cucina (Paola Galaverni), commercio aequo (Benedetta Frare), fast-food (Fabian Noboa), street-food e integrazione  (Hujian Zhou).

Per saperne di più

Abbiamo avviato l'attività di un laboratorio sul campo di sperimentazione di nuove tecnologie per informarsi  sugli elementi naturali e la loro influenza sulla salute del nostro corpo. Partecipando a queste attività di laboratorio, i cittadini potranno acquisire conoscenza, su che cosa si deve intendere per qualità del cibo e quali sono le corrette pratiche di alimentazione.

Costruzione e realizzazione:

Associazione Parco Segantini onlus (APSo)

Dr. rer. nat. María Salomé Gachet

Progetto Percorso dei Cinque Sensi

Percorso sensoriale per avvicinare le persone alla Natura, favorendo il riconoscimento del luogo come spazio, attraverso la stimolazione visiva, sonora e olfattiva (spazio snoezelen). Uno spazio innovativo creato per ristabilire un profondo contatto con se stessi e l’ambiente con l’utilizzo di nuove strutture per l’interazione tra frequentatori del parco e anche tra i singoli e la natura urbana, basati su tecnologie Speach Recognition (software), microfoni Speaker (hardware) e riconoscimenti in RFID e NFC©.

Risultati:

Il percorso è finito e l’implementazione della guida Smart si sta implementando.

Per saperne di più

Costruzione e realizzazione:

Associazione Parco Segantini onlus (APSo)

Wondermade di Luca Crotti

Istituto tecnico Feltrinelli

Progetto Stanze verdi e giocone

Creazione di un’area dedicata ai bambini e anziani, denominata “Stanze verdi/Giocone”, per la meditazione e per riscoprire il gioco come crescita formativa, con un impianto rampicante del verde e con l’utilizzo di opere in legno di arte naturale e integrate dalle strutture tecnologiche.

Risultati:

L’impianto di “stanze di verde rampicante, con manufatti in legno e opere artistiche (sulla scia del “tronco” e della “biscia”), con cui interagire giocando che favoriscono la conoscenza del verde e della vegetazione è stato avviato. La sua attività e le sue modificazione sono permanenti con l'organizzazione di incontri e laboratori.

Per saperne di più

Costruzione e realizzazione:

Associazione Parco Segantini onlus (APSo)

Centro di Forestazione Urbana – Italia Nostra

Cooperativa sociale Opera in Fiore

Arch. Lorenzo Monarca

Agronoma Lara Giuditta

Progetto Sana mente

UN PARCO AMICO DELLE PERSONE CON DISABILITÀ

Propone attività, dedicate ai bisogni fisici, psicologici e sociali delle persone affette da Alzheimer, ponendo attenzione anche ai familiari, agli amici e al personale di assistenza, per offrire stimoli sensoriali, tattili, olfattivi, uditivi e visivi che aiutano il rilassamento, mantengono vivaci le aree cognitive e in esercizio le aree dell’apparato motorio e muscolo scheletrico.

Risultati:

Attività, organizzate durante tutta la settimana, dedicate ai bisogni fisici, psicologici e sociali delle persone affette da queste patologie, e anche ai familiari, agli amici e al personale di assistenza.

Per saperne di più

Costruzione e realizzazione:

Associazione Parco Segantini onlus (APSo)

Amici dei Centri di Incontro - per l'Alzheimer (ACIM)

Progetto Valutazione d’impatto

Intendiamo monitorare l’impatto sociale, economico e ambientale delle azioni implementate per realizzare i progetti in modo da poter valutare con obiettività i risultati del lavoro svolto.

Risultati:

Dallo studio dell'Università Cattolica risulta che abbiamo creato una comunità di importante rilevanza che lega persone  residenti nelle zone limitrofe il Parco. Abbiamo cioè creato valore sociale. Dallo studio dell'università Bocconi risulta che abbiamo dato contributi economici annullai all'Amministrazione Comunale e quindi creato valore economico. Dallo studio ambientale abbiamo migliorato la qualità del terreno (struttura e materia organica), abbiamo incrementato la biodiversità di piante (>150 specie fra alberi, arbusti e erbe (piante perenne), senza contare con l’attività dell’orto (piante stagionale)). Abbiamo creato valore ecologico.

Per saperne di più

Costruzione e realizzazione:

Associazione Parco Segantini onlus (APSo)

Amici dei Centri di Incontro - per l'Alzheimer (ACIM)

Cooperativa Sociale Opera in Fiore

Centro di Forestazione Urbana – Italia Nostra

CERGAS Università Bocconi Milano

Università Cattolica Milano